logo
Azienda Agricola
"La Valle"
logo
   Le Api
  
Di recente si è deciso di sfruttare la vastità del territorio e le diverse qualità arboree presenti anche mediante l'apicoltura. Questa, infatti, oltre a portare benefici economeci grazie alla produzione di miele consente anche di migliorare in maniera significativa i raccolti nel nostro agrumeto e in tutti gli alberi da frutta che popolano la nostra azienda.

Da circa due anni abbiamo installato in diverse aree dell'azienda un totale di circa 200 arnie che appena saranno tutte abitate avranno una capacità produttiva annua a circa 4000kg (attualmente solo una parte delle arnie hanno al loro interno sciami capaci di garantire un'adeguata produttività).
Le tipologie di miele prodotto sono molto varie in funzione dell'area in cui le arnie sono state posizionate. Vista la gran quantità di agrumi non manca certo il miele di arancio mentre il bosco di castagno che delimita i nostri confini consente alle api di produrre un'ottimo miele di castano. In minor quantità si produce anche del miele di acacia e corbezzolo oltre al tradicionale millefiori.

Visto che la qualità del miele è tanto più elevata quanti meno strumenti di lavorazione e manipolazione vangono impiegati prima del suo confezionamento, e visti gli enormi sforzi fatti da Gregorio per avere coltivazioni completamente bio, anche il miele prodotto deve avere la maggior qualità possibile e quindi il minor numero di trattamenti possibili.
Il miele prodotto dalle nostre api pertanto risponde a tutti i canoni del miele "da agricoltura biologica", ovvero non è sottoposto a nessun trattamento che ne alteri le sue naturali caratteristiche. Il miele raggiunge la sua maturazione all'interno dell'alveare, senza che l'apicoltore effettui alcun trattamento termico, inoltre le poche lavorazioni necessarie vengono effettuate con materiali in acciaio e vetro e viene conservato in luoghi freschi e bui così da mantenerlo allo stato originale fino al momento della vendita.

Miele di Agrumi
Si presenta con un colore bianco traslucido, cristallizzato a granulazione variabile. Ha un sapore delicato e leggermente acidulo.

Miele di Catagno
E' di color castagna con tonalità rossastra, chiaro o scuro secondo la purezza del fiore. E' liquido, più o meno trasparente, e christallizza più lentamente delle altre varietà. I suoi aromi sono intensi, floreali e balsamici, con un pizzico di amaro dal sapore forte, persistente e dal retrogusto amaro. Si presta bene a zuccherare il caffè senza snaturarlo troppo.

Miele di Corbezzolo
E' di colora ambra più o meno scuro con sgumature vardi, liquido, cremoso e cristallizato a granulazione fine. Dal forte e fresco sapore di vegetale, amaro e intenso.

Miele d'Acacia
Ha un colore variabile dal bianco acqua al giallo paglierino, è liquido e trasparente. Ha un tenue odore floreale ed un sapore fine e vallutato.